Premio Italia Radici nel Mondo 2024 – I Edizione

Apr 5, 2024

Il John Fante Festival “Il dio di mio padre” e il Piccolo Festival delle Spartenze Migrazioni e Cultura bandiscono la I edizione del concorso letterario internazionale PREMIO ITALIA RADICI NEL MONDO per racconti inediti, rivolto ad autori/autrici oriundi/e e a italiani/e residenti all’estero.
Il tema dell’edizione 2024 è: Le mie radici plurime.

Il Premio Italia Radici nel Mondo 2024 è organizzato dal Comune di Torricella Peligna, nell’ambito delle iniziative del MAECI “2024 – Anno delle radici italiane nel mondo”, ed è un’attività culturale che si inserisce all’interno della XIX edizione del John Fante Festival “Il dio di mio padre”, in collaborazione con il Piccolo Festival delle Spartenze. Migrazioni e Cultura, con il contributo della Fondazione Pescarabruzzo, dell’Associazione AsSud e del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. 

Ideato da Giovanna Di Lello e Giuseppe Sommario, il Premio nasce dalla volontà dei due Festival di instaurare una collaborazione stabile e sistematica, tesa ad ampliare, in Italia e all’Estero, la discussione sui temi e sui valori da sempre affrontati nelle due manifestazioni, che riguardano l’emigrazione italiana e le sue infinite declinazioni, l’italianità, il legame fra le comunità dei restati e quelle degli spartiti, i tratti identitari, le identità mobili, le radici che le due comunità condividono. Radici molteplici, multisituate, plurime, che non sono ferme in/ad un luogo, in/ad un tempo. 

Il Premio non vuole essere celebrativo, o quantomeno non solo celebrativo, ma intende contribuire alla discussione sulla nostra storia migrante, arricchendola di nuovi contenuti, scrivendo nuove pagine, inaugurando una nuova narrazione, una nuova stagione nei rapporti fra l’Italia, gli italiani, e gli oriundi italiani sparsi in tutto il mondo.

Come afferma il linguista Raffaele Simoni, da un lato, le prime generazioni di emigranti italiani «pur avendo lasciato il paese da molto tempo hanno conservato molti meccanismi generativi dell’italiano»; dall’altro, le generazioni successive (II, III, IV) sono protagoniste «di una ripresa non accidentale di interesse e di “lealtà” verso la lingua [e la cultura] delle origini». Date tali premesse, si è pensato che un concorso letterario in lingua italiana fosse il modo migliore per omaggiare gli italiani nel mondo e i valori legati alle radici italiane di cui sono portatori sani. 

PREMIO ITALIA RADICI NEL MONDO 2024 – Racconto le mie radici plurime
Concorso letterario internazionale per racconti inediti, rivolto agli autori e alle autrici oriundi/oriunde italiani/italiane, e agli italiani e alle italiane residenti all’estero.

Il tema dell’edizione 2024: Le mie radici plurime.
Il racconto inedito: in lingua italiana, o in altre lingue con traduzione in italiano.
Lunghezza: tra le 10.000 e le 20.000 battute, spazi inclusi.

Giuria
La giuria è composta dagli ideatori del premio, Giovanna Di Lello e Giuseppe Sommario, da personalità del mondo editoriale, scrittori/scrittrici ed esperti di emigrazione.
Il presidente della giuria dell’edizione 2024 è l’antropologo Vito Teti.

Scadenze
Chiusura bando: 31 maggio.
Annuncio semifinalisti: 8-11 agosto, nell’ambito del Piccolo Festival delle Spartenze.
Annuncio vincitore/vincitrice: 22-25 agosto, nell’ambito del John Fante Festival.
Cerimonia di premiazione: in autunno in una sede istituzionale (in via di definizione).

Premi
All’autore/autrice dell’opera vincitrice andrà un premio in denaro di Euro 1.000 (mille).
A tutte le opere finaliste sarà garantita la pubblicazione

FONTE: https://www.johnfante.org/premio-italia-radici-nel-mondo-2024-i-edizione/?fbclid=IwAR2DG6ZzCJAqyODqUw__m2z-sojjMILPSVjjzKTW9cA2o6L5Qf8UZPrGN1g

Altre notizie

Articoli che potrebbero essere di vostro interesse

Il sistema scolastico in Québec

Il sistema scolastico in Québec

Il sistema scolastico pubblico in Québec ed il Certificato di Eleggibilità Di Luisa Rabach, segretaria del Com.It.Es. Montréal  Il sistema scolastico in Québec, come nel resto del Canada, è di giurisdizione provinciale. Questo significa che ogni provincia stabilisce i...

La Chiusura del Corriere Italiano di Montreal

La Chiusura del Corriere Italiano di Montreal

Il nostro articolo relativo alla chiusura del settimanale Il Corriere Italiano di Montreal il 31 Marzo 2023, "Cronaca di una morte annunciata, la chiusura del Corriere Italiano di Montréal".

Informazioni sull’ottenimento della patente di guida in Québec

Informazioni sull’ottenimento della patente di guida in Québec

La patente di guida Di Luisa Rabach, segretaria del Com.It.Es. Montréal In un territorio vasto come quello canadese in cui spazi e distanze sono davvero enormi, una pratica importante ed essenziale da definire per meglio gestire la propria quotidianità è quella del...

COMITES Montréal è su Facebook

Seguici!