Il sistema scolastico in Québec

Mag 1, 2023

Il sistema scolastico pubblico in Québec ed il Certificato di Eleggibilità

Di Luisa Rabach, segretaria del Com.It.Es. Montréal 

Il sistema scolastico in Québec, come nel resto del Canada, è di giurisdizione provinciale. Questo significa che ogni provincia stabilisce i propri parametri ed i propri regolamenti in materia di istruzione avvalendosi del proprio ministero della pubblica istruzione, in questo caso del Ministère de L’Education.

In Québec il percorso scolastico obbligatorio si divide tra il ciclo primario e quello secondario secondo il seguente sistema.

Il ciclo primario ha inizio con la classe denominata Maternelle o Kindergarden che corrisponde all’ultimo anno di scuola materna nel sistema italiano per poi proseguire fino alla classe sesta del ciclo primario. 

Solo di recente il Ministero ha provveduto a costituire una classe definita Pre-maternelle o Pre-Kindergarden presso le scuole primarie pubbliche che corrisponde al secondo anno di scuola materna.

Dall’età dei 6 mesi fino alla classe definita Pre-maternelle o Pre-Kindergarden, sono disponibili degli asili privati (garderie/daycare) o degli asili pubblici chiamati CPE (Centre de La Petite Enfance) la cui frequenza è facoltativa.

Il ciclo secondario ha una durata di 5 anni al cui termine si conclude il ciclo di istruzione obbligatoria.

Una volta conseguito il diploma di scuola secondaria lo studente può scegliere se frequentare un corso professionale che lo può portare a conseguire una qualifica immediata oppure proseguire altri 2 anni di studio accademici presso istituzioni denominate Cegep o College. 

Al termine degli studi collegiali lo studente è pronto per affrontare il primo ciclo di studi universitari denominati Baccalauréat o Bachelor per poi proseguire con il secondo ciclo detto Maitrise o Master.

La scelta della lingua di insegnamento 

Per quanto riguarda gli studi collegiali ed universitari non si trova alcun impedimento alla scelta della lingua di insegnamento. La maggioranza dei corsi sono disponibili sia in francese che in inglese in base all’istituzione scolastica scelta dallo studente. 

Per quanto riguarda sia la scuola primaria che secondaria ci sono invece criteri obbligatori ben definiti.

Dal momento che l’istruzione e di competenza giuridica provinciale e la prima lingua ufficiale della provincia del Québec e il francese, la Charte de La Langue Francaise stabilisce una netta precedenza all’istruzione primaria e secondaria in lingua francese.

Dal momento però che la seconda lingua ufficiale della provincia è l’inglese ed è presente una significativa comunità anglofona, sono presenti distretti scolastici anglofoni che hanno il diritto di impartire l’istruzione primaria e secondaria in lingua inglese pur insegnando il francese come seconda lingua.

A differenza di altre province canadesi dove la scelta è maggiormente individuale, per poter accedere all’istruzione primaria e secondaria in lingua inglese nel settore pubblico occorre corrispondere a criteri ben precisi.

Certificato di esenzione o eleggibilità

Dal momento che la Charte de La Langue Francaise sancisce la priorità della lingua francese nella provincia, il diritto a ricevere un’istruzione nel settore pubblico in una lingua differente costituisce una vera e propria esenzione. 

Per potersi avvalere di tale esenzione occorre possedere un certificato detto di Eleggibilità che si ottiene solamente se si rispettano alcuni criteri e se si tratta di casi particolari.

Il più comune è quello in cui uno dei due genitori abbia ricevuto almeno un ciclo di istruzione primaria o secondaria in lingua inglese (art 73)

Il secondo caso assai frequente ma da molti utenti sconosciuto è quello in cui lo studente presenti problemi relativi alla propria capacità di apprendimento (art 81). Nell’interesse superiore del bambino, al fine di semplificare il suo percorso scolastico e qualora la famiglia ne facesse richiesta, si può ottenere il certificato di eleggibilità presentando copia dei fascicoli medici presso la Commissione scolastica inglese di competenza. 

Nella presentazione del dossier è bene inserire copia di tutta la documentazione pertinente che può aiutare a fornire un quadro completo della situazione dello studente quali per esempio relazioni e valutazioni di psicologi, ergoterapisti o logopedisti che possano confermare l’effettiva necessità di un percorso educativo più adatto alle singole esigenze dell’individuo.

Nel quadro di una sempre maggiore mobilità lavorativa, spesso le famiglie si trovano a soggiornare in Québec per periodi di tempo limitati e senza uno status di immigrazione permanente. Qualora dunque la famiglia si trovasse in tale situazione e ricoprisse lo status di lavoratore temporaneo, i figli avrebbero diritto ad una esenzione dall’istruzione in lingua francese per una durata massima di 3 anni. Al termine di tale periodo qualora lo status di lavoratore temporaneo cambiasse in quello di residente permanente, il diritto all’esenzione verrebbe meno qualora la famiglia non decidesse di intraprendere un percorso legale al fine di conservarlo. (art.85)

È inoltre contemplato il ricorso su basi umanitarie qualora una situazione grave di famiglia persistesse. Tale tipo di procedura assume caratteri prettamente legali e solitamente viene gestita da avvocati esperti nella legislazione provinciale.

Le Commissioni scolastiche anglofone hanno un ufficio ammissioni preposto a verificare i requisiti necessari per avere accesso all’istruzione in lingua inglese. Qualora vi fosse necessità in presenza di casi più complessi, sono soliti orientare la famiglia in modo più specifico.  

Occorre infine tener presente che il Certificato di Eleggibilità è necessario per ricevere l’istruzione primaria e secondaria in lingua inglese nel settore pubblico, mentre non viene necessariamente richiesto nel settore privato. Ogni scuola privata in quanto ente autonomo ha il diritto di stabilire i propri criteri di selezione e, molto di frequente, non richiede tale certificato. 

Indubbiamente il sistema scolastico in Québec può apparire complesso a prima vista se si paragona a quello in vigore in Europa o negli Stati Uniti d’America. 

Dal momento però che l’istruzione è parte integrante del processo di immigrazione di singoli individui e di interi nuclei familiari, è bene cercare di capire quale soluzione possibile nel contesto della provincia è la più adatta e la più favorevole ad ogni singolo caso.

Qualora si presentasse il bisogno di ulteriori chiarimenti o di un semplice orientamento a tal proposito, il Comites sarà lieto di aiutare chiunque si trovasse nella necessità di reperire informazioni pertinenti. 

Contatti utili

1 – English Montreal School Board (Montreal Centro ed Est)

2 – Lester B. Pearson School Board (West Island)

3 – Sir Wilfrid Laurier School Board (Laval e Laurentides)

4 – Ministero dell’educazione

Altre notizie

Articoli che potrebbero essere di vostro interesse

Premio Italia Radici nel Mondo 2024 – I Edizione

Premio Italia Radici nel Mondo 2024 – I Edizione

Il John Fante Festival “Il dio di mio padre” e il Piccolo Festival delle Spartenze Migrazioni e Cultura bandiscono la I edizione del concorso letterario internazionale PREMIO ITALIA RADICI NEL MONDO per racconti inediti, rivolto ad autori/autrici oriundi/e e a...

La Chiusura del Corriere Italiano di Montreal

La Chiusura del Corriere Italiano di Montreal

Il nostro articolo relativo alla chiusura del settimanale Il Corriere Italiano di Montreal il 31 Marzo 2023, "Cronaca di una morte annunciata, la chiusura del Corriere Italiano di Montréal".

Informazioni sull’ottenimento della patente di guida in Québec

Informazioni sull’ottenimento della patente di guida in Québec

La patente di guida Di Luisa Rabach, segretaria del Com.It.Es. Montréal In un territorio vasto come quello canadese in cui spazi e distanze sono davvero enormi, una pratica importante ed essenziale da definire per meglio gestire la propria quotidianità è quella del...

COMITES Montréal è su Facebook

Seguici!